Acquista Bitcoin e scambia valute crittografiche negli Stati Uniti con questi scambi:

In questa pagina potete trovare i migliori scambi di bitcoin e crittografia per gli utenti negli USA.

Se vuoi acquistare bitcoin dagli Stati Uniti, assicurati di controllare il tuo scambio di bitcoin preferito non ci sono restrizioni per i residenti negli Stati Uniti in quanto solo alcuni scambi permettono agli utenti degli Stati Uniti di comprare o vendere bitcoin. Per poter effettuare transazioni sulle borse di bitcoin, è necessario depositare USD sul conto. Il modo più economico per farlo è quello di inviare il denaro attraverso bonifici bancari o acquisti con carta di credito.

Il trattamento delle valute criptate è differito in ogni stato degli Stati Uniti. La regolamentazione sul bitcoin è stata esclusa dalle diverse autorità. Nel 2013 il Tesoro statunitense classificato bitcoin come moneta virtuale decentralizzata convertibile. La CFTC ha classificato il bitcoin come merce nel 2015. Per l'IRS, il bitcoin è tassato come proprietà. I giudici federali hanno opinioni diverse sul fatto che il bitcoin sia un denaro o meno, il che ha portato a diverse decisioni giudiziarie in passato.

Compare your Top 3 Bitcoin Exchanges
Choose Provider 1:
Choose Provider 2:
Choose Provider 3:
Provider
Pro and Contra
Has been hacked?
Fees
Security
Trading
USA amichevole!
88 88
Pro
  • Commissioni basse
  • Eccellente liquidità nei mercati di USD e EUR
  • Supporto del trading di margini e futures
  • Solo piattaforma di scambio selezionata per supportare le indagini sul Monte. Bitcoin rubato da Gox
Contra
  • A volte ha problemi di uptime quando il mercato si surriscalda
  • Le verifiche richiedono tempo
  • Nessun deposito o prelievo con carta di credito
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Sì, in alcuni casi
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.00%-0.26%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? fino a 5x
Visit Website
Acq. c. Carta di Credito
80 80
Pro
  • Alto volume di scambi
  • Bonifico bancario e carte di credito
  • Opzione di acquisto istantaneo di monete
Contra
  • Premio sui prezzi
  • Le risposte in scatola del supporto
  • Il processo di verifica è un po' impegnativo
Has been hacked? Sì, violato nel 2013 Fees
Deposit Fees:
Yes
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.16%-0.25%
Security Buono Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? Sì (Cexbro)
Visit Website
84 84
Pro
  • Trading sicuro e decentralizzato
  • arbitri
  • Sicurezza multisig 2 su 3 nelle negoziazioni
  • Ampia selezione di valute FIAT e Crypto
Contra
  • Hanno bisogno di una pubblicità più aggressiva
  • Sviluppo più attivo
  • Hanno bisogno di collaborare con altre aziende
  • Tasse elevate
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
No
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.001% - 0.009%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
90 90
Pro
  • - molte monete e metodo di pagamento supportati
  • - modello di condivisione a pagamento
  • - trasparenza sul background aziendale
Contra
  • l'affidabilità del servizio dipende dai venditori della piattaforma
  • troppe opzioni tra cui scegliere possono paralizzare gli utenti
  • prezzi criptati elevati
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Gratuito
Withdrawal Fees:
Gratuito
Trading Fees:
0.70%-1.00%
Security Medio Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
90 90
Pro
  • Quasi tutti i paesi sono accettati (comprese alcune parti degli Stati Uniti)
  • Limite di acquisto più alto
  • Un buon supporto
Contra
  • 3% di tassa
  • Alcuni reclami per truffa
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
5% di commissione della carta di credito
Withdrawal Fees:
5% di commissione della carta di credito
Trading Fees:
5.90%
Security Buono Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Facile da usare
76 76
Pro
  • Alta liquidità
  • Carte di debito e credito integrate
  • Amico dei principianti
Contra
  • Gravi violazioni della privacy degli utenti
  • Commissioni di trading elevate per < $50.000 Trading / Mese
  • Segwit non è ancora supportato ( = tasse TX elevate)
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Yes
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.50%-0.05%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
82 82
Pro
  • Commissioni basse
  • Una vasta gamma di metodi di pagamento e valute accettate, almeno in teoria
  • Facile aderire e iniziare
Contra
  • Recensioni contrastanti
  • Assistenza clienti lenta
  • Commissioni elevate addebitate (dal venditore) per l'acquisto di Bitcoin con metodi non comuni o in valute non convenzionali
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
No
Withdrawal Fees:
No
Trading Fees:
0.00%-1.00%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Molti Altcoin
72 72
Pro
  • Supporto per numerosi altcoin
  • Depositi e prelievi veloci
  • Commissioni competitive
Contra
  • Debole liquidità per alcune delle monete
  • Nessuna app mobile
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Yes
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.02%-0.18%
Security Buono Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Molti Altcoin
80 80
Pro
  • Interfaccia intuitiva
  • Sicurezza - Codici Yobi (codici di deposito)
  • Monete gratis
Contra
  • Molte recensioni negative
  • Commissioni di prelievo molto elevate (> 0,001 BTC)
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Yes
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.2%
Security Eccellente Trading
Futures?
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Facile e privato
64 64
Pro
  • Privato e veloce
  • Facile da usare
Contra
  • È necessario tenere d'occhio le truffe
  • Non adatto a grandi acquirenti
  • Ora è richiesta la verifica dell'ID
Has been hacked? Yes Fees
Deposit Fees:
No
Withdrawal Fees:
No
Trading Fees:
1.00%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
80 80
Pro
  • Buona reputazione
  • Elevato volume e liquidità
  • Le connessioni nel settore le conferiscono ulteriore legittimità
  • Facile da usare e veloce
Contra
  • Commissioni di trading elevate se stai negoziando volumi inferiori
  • Commenti più negativi nel recente passato
Has been hacked? Sì, a gennaio 2015 Fees
Deposit Fees:
No
Withdrawal Fees:
No
Trading Fees:
0.5%-0.10%
Security Molto buona Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Pro
  • N/A
Contra
  • N/A
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
TBD
Withdrawal Fees:
TBD
Trading Fees:
N/A
Security N/A Trading
Futures? No
Derivatives? N/A
Margin Trading? No
Visit Website
Liquidità elevata
60 60
Pro
  • No fees for Chinese traders
  • Super-high liquidity
  • 24/7 phone support
Contra
  • Informazioni minime in inglese
  • Possibilmente falsificare il volume di trading
Has been hacked? Sì, ma niente di grave Fees
Deposit Fees:
Per gli utenti cinesi - no, per gli stranieri - sì
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.20%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
68 68
Pro
  • Facile creazione di un conto
  • Opzioni di pagamento online e offline
  • Piattaforma facile da usare
Contra
  • Le tariffe sono elevate (3-11,9%)
  • Nessuna negoziazione a leva finanziaria
  • Nessuna App
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
N/A
Withdrawal Fees:
N/A
Trading Fees:
0.25%-8.75%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading? No
Visit Website
Il miglior supporto
60 60
Pro
  • Superba liquidità, spesso la migliore al mondo
  • Molte opzioni di trading avanzate
  • Commissioni basse
Contra
  • A volte i trader stranieri hanno problemi di verifica
  • Borsa cinese (PBoC)
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Nella maggior parte dei casi no
Withdrawal Fees:
Yes
Trading Fees:
0.00%-0.10%
Security Eccellente Trading
Futures? Yes
Derivatives? No
Margin Trading? fino a 3x
Visit Website
90 90
Pro
  • Sandbox dell'account
  • Sito web intuitivo
  • Nessuna commissione di deposito / prelievo
Contra
  • Creazione di un account pazzo (sono accettati solo paesi limitati)
  • Commissioni di negoziazione elevate
  • Necessita di maggiore copertura (paesi accettati)
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
No
Withdrawal Fees:
No
Trading Fees:
0.25%
Security Eccellente Trading
Futures? No
Derivatives? No
Margin Trading?
Visit Website
86 86
Pro
  • comunicazione aperta
  • tariffe basse
  • alta sicurezza
Contra
  • nuova società, senza una vera e propria esperienza di business
  • i depositi e i prelievi di fiat non sono possibili
Has been hacked? No Fees
Deposit Fees:
Gratuito
Withdrawal Fees:
tassa mineraria
Trading Fees:
0.075%
Security Sopra la media Trading
Futures? Yes
Derivatives? Yes
Margin Trading? fino a 100x
Visit Website
Show more Bitcoin Exchanges

Miglior scambio di Bitcoin per gli Stati Uniti

Oggi, martedì, la US Securities and Exchange Commission (SEC) e la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) si sono riunite per fornire una panoramica dei rapporti delle autorità di regolamentazione con le valute criptate davanti al Senato degli Stati Uniti. L’argomento è stato il modo in cui può avvenire una regolamentazione del mercato delle valute criptate. L’incontro è stato programmato in modo che anche gli investitori istituzionali possano fare chiarezza. Secondo un’analisi, la mancanza di un organo di vigilanza è un motivo di cautela per molti investitori. Uno dei problemi più importanti sul mercato delle valute criptate sono le aree grigie, che non possono essere coperte da alcuna regolamentazione. Gli oratori principali dell’audizione sono stati il presidente della SEC Jay Clayton e il presidente della CFTC J. Christopher Giancarlo. Entrambi dovrebbero chiarire quale ruolo di supervisione dovranno svolgere in futuro e quali poteri dovranno essere loro attribuiti. Nonostante l’assenza di criteri o piani regolatori pianificati in anticipo rispetto all’audizione, l’esito dell’audizione è stato finora positivo. Ciò si è riflesso nelle dichiarazioni di Clayton e Giancarlo. Sebbene entrambe le istituzioni prevedano di essere maggiormente coinvolte nel controllo del mercato della crittografia, non vogliono mettere un freno agli aspetti positivi della tecnologia o del trading.

Il CFTC parla di un grande potenziale all’interno della tecnologia a catena di blocco. L’industria finanziaria in particolare potrebbe trarne beneficio. Si vorrebbe applicare una strategia “Non nuocere”. Questo è stato anche il giusto punto di partenza per lo sviluppo di Internet. Tuttavia, la condizione era una supervisione più trasparente in settori chiave – è stata sottolineata la protezione dei piccoli investitori. “È importante ricordare che non ci sarebbe la tecnologia del Distributed Ledger se il Bitcoin non esistesse”. Questa è stata la risposta di Giancarlo alla domanda del senatore dell’Arkansas Tom Cotton sul valore della tecnologia alla base delle valute crittografiche come il Bitcoin. Nei suoi commenti, Giancarlo li ha descritti come inestricabilmente legati. Ha sottolineato le prospettive estremamente “promettenti” che la tecnologia consente in una serie di applicazioni.

La SEC si è concentrata sulla situazione dell’Initial Coin Offering (ICO). La posizione di partenza è alquanto inadeguata. Ci sono troppe truffe in questo settore che danneggiano l’attuale successo della tecnologia a catena di blocco. La SEC e la CFTC vedono come loro responsabilità la creazione di un quadro normativo per i partecipanti al mercato che consenta l’innovazione per le aziende e l’integrità e la fiducia degli investitori.

L’audizione, durata ben due ore, ha prodotto poche notizie. I senatori interrogati sono stati relativamente duri con i due ascoltatori. In particolare, sono sorte domande sul valore intrinseco del Bitcoin e sulla forte volatilità di percentuali a più di due cifre. Inoltre, sono state poste domande sulla sicurezza dei sistemi, alludendo all’hack della piattaforma di trading giapponese CoinCheck. Clayton e Giancarlo hanno difeso il lavoro delle loro istituzioni e le misure adottate con successo per prevenire le frodi (qui citati sono Coin Drop Markets, My Big Coin Pay Inc. e The Entrepreneurs Headquarters Limited). Giancarlo ha aggiunto, tuttavia, che la portata è limitata, in quanto i mercati crittografici sono di natura transfrontaliera.

Nel corso dell’indagine Giancarlo ha anche dichiarato che le possibilità della CFTC sono ovviamente limitate, in quanto non ci sono confini nazionali per i mercati delle valute crittografiche e operano in tutto il mondo.

In sintesi, un quadro positivo è stato trasmesso e rilevato anche dai senatori. Gli Stati Uniti potrebbero così essere pionieri per gli sviluppi mondiali dei Bitcoin e delle valute crittografiche, in particolare anche per l’Europa. Gli americani vedono il beneficio per le innovazioni e gli investimenti più che la minaccia, questo è diventato chiaro.

USA, regolamentazione e riciclaggio di denaro sporco: nuovo hub per alleggerire il carico della SEC

Il 18 ottobre 2018 la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) ha annunciato il lancio dello Strategic Hub for Innovation and Financial Technology (FinHub o FinTech in breve) per risolvere le questioni relative alla regolamentazione delle monete bit, della tecnologia a catena di blocco e di altre valute crittografiche. L’obiettivo della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti è quello di esternalizzare i dipartimenti interni, sollevando così la SEC e, con l’aiuto della filiale di nuova creazione, di raggruppare le competenze intorno al previsto coordinamento normativo delle monete digitali.

Le funzioni del FinHub in sintesi

Con l’aiuto del portale, le aziende, l’industria e le istituzioni pubbliche hanno l’opportunità di discutere gli sviluppi tecnologici e le idee lungimiranti con i dipendenti della SEC. Inoltre, la Securities and Exchange Commission fornisce informazioni sulle proprie iniziative ed eventi e pubblica pubblicazioni tramite il server FinTech. Una parte importante del FinHub è il FinTech Forum, che si concentra sugli investimenti e gli asset digitali (crypto-assets) nonché sulle transazioni nell’ambito della tecnologia dei libri contabili distribuiti. La piattaforma è destinata a fungere anche da stanza di compensazione per i collaboratori della SEC, facilitando l’utilizzo delle competenze di FinTech e lo scambio con la Securities and Exchange Commission. Nell’area applicativa, il portale funge da interfaccia con le autorità di vigilanza e regolamentazione nazionali e internazionali al fine di sviluppare soluzioni congiunte alle nuove sfide tecnologiche e di implementare una supervisione e un controllo efficaci in un unico sistema.

Una regolamentazione Bitcoin più centralizzata

Il presidente della SEC Jay Clayton ha presentato Valerie A. Szczepanik come capo del nuovo FinHub nel comunicato stampa ufficiale. Commentando la nomina, ha affermato che l’obiettivo primario è quello di monitorare l’innovazione nel mercato dei titoli e migliorare la protezione degli investitori. A tal fine, le autorità di vigilanza devono essere in grado di reagire in modo più rapido e flessibile. È compito della Securities and Exchange Commission promuovere approcci innovativi alla formazione del capitale, ai servizi finanziari e alle strutture di mercato nell’interesse di tutte le parti interessate, compresi gli investitori, ma anche di renderli compatibili.

Con l’aiuto della regolamentazione prevista, le valute crittografiche tipicamente decentralizzate rischiano di perdere una parte della loro indipendenza a causa delle leggi di borsa e dei sistemi di regolamentazione.

Share your Experiences