Paxful.com Recensione 2020 – Truffa o no?

Visit Website
82 82
View Offers

Paxful.com – Una rete P2P per le “persone normali”

Paxful, la “Uber of Bitcoin”, è stata fondata nell’estate del 2015 da Ray Youssef e Artur Schaback. L’azienda ha sede nel 3422 Old Capitol Trail, Wilmington, Delaware. Divenne ampiamente conosciuta in quello stesso anno dopo che aiutarono i lavoratori del sesso ad accettare Bitcoin come sistema di pagamento dopo che Visa e Mastercard smisero di prestare i loro servizi a Backpage.

Rivedi i contenuti

Il sito è un sito di compravendita Bitcoin P2P, simile a LocalBitcoins, dove chiunque nel mondo può scambiare fiat con Bitcoin o viceversa. L’unica eccezione e giurisdizione in cui non possono operare è lo stato di New York in quanto non hanno la necessaria licenza BitLicense.

Anche se il sito non è focalizzato su una regione specifica, alcuni paesi come USA, Cina, Nigeria, India e Russia sono evidenziati nella loro homepage, nelle sezioni “Come acquistare Bitcoin in …”.

La creazione di un account sul sito è semplice e può essere effettuata in due modi: automaticamente, dopo aver fornito una e-mail non ancora registrata nel loro database durante il checkout in un processo di acquisto o, compilando direttamente il modulo di registrazione disponibile sul loro sito. Oltre a cliccare sul link di conferma inviato all’email registrata, agli utenti viene anche chiesto di impostare due domande di sicurezza.

In alternativa, gli utenti possono verificare il proprio numero di cellulare e attivare le notifiche via SMS. Mentre possono optare per la notifica via e-mail di un’ampia gamma di attività relative al loro account, solo gli avvisi sui movimenti critici vengono inviati via SMS.

Le notifiche inviate via e-mail non sono criptate e inviano anche le password come testo in chiaro. Una password assegnata automaticamente viene data agli utenti che si registrano al momento dell’acquisto di Bitcoin (fornendo solo il loro indirizzo email) e non sono costretti a cambiarla dopo il primo login.

Come funziona la vendita su Paxful?

L’importo minimo che il sito consente a qualsiasi fornitore di offrire è di 0,001 BTC, indipendentemente dal livello di verifica. Il sito addebita una commissione dell’1% su ogni vendita, prelevata automaticamente dal portafoglio dell’utente e inviata in deposito a garanzia insieme all’importo da acquistare da parte di un cliente durante una transazione.

Il sito ha un sistema di reputazione interno che permette agli utenti di valutare la loro esperienza reciproca durante una compravendita. Una volta che un particolare venditore ha raggiunto 50 trade con più di 20 partner diversi, può fare domanda per diventare un venditore verificato se ha un’elevata reattività e il suo punteggio di successo è superiore al 33%.

La funzione è disponibile solo per americani, canadesi, australiani ed europei. Il processo di verifica dura fino a sette giorni e i requisiti hanno subito lievi modifiche dal lancio della piattaforma. Per saperne di più sul processo, controllate la voce corrispondente sulla base di conoscenza Paxful, qui.

Come funziona l’acquisto su Paxful?

Tecnicamente, un utente può acquistare con qualsiasi valuta e pagare con una grande varietà di metodi che vanno dai bonifici bancari e carte di credito / debito a un ampio numero di carte regalo e depositi in contanti. Forse, in pratica, dato che il sito funziona in modo P2P, non ci sono offerte per tutte le combinazioni possibili. Ad esempio, una rapida ricerca di offerte in dollari delle Fiji o won coreani non ha dato risultati.


Non ci sono offerte per KRW, non me l’aspettavo!

Mentre il sito è aperto all’acquisto con qualsiasi valuta, solo Bitcoin può essere venduto. Non ci sono spese per l’acquirente, ma bisogna tener conto del fatto che per metodi di pagamento non comuni il tasso di conversione è di solito molto più basso del prezzo di mercato, il che in altre parole significa che l’acquirente paga una commissione al venditore.

Poiché non siamo stati in grado di acquistare con FJD, abbiamo ricevuto questa generosa offerta: ricevere appena il 61% di quanto avremmo pagato in USD.

Esperienza del cliente su Paxful

L’interfaccia del sito web è pulita, si adatta senza problemi a qualsiasi dimensione dello schermo e offre una distribuzione intuitiva delle opzioni e un menu minimalista.


Interfaccia paxful, mettere a fuoco il menu Help.

La sezione Aiuto è chiaramente visibile, all’interno della quale è inclusa una FAQ relativamente completa. Ulteriori aiuti per l’utente includono un forum di supporto e una live chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Le discussioni sul forum ricevono spesso risposte e il forum stesso sembra piuttosto attivo, forse alcune delle risposte non sono così rilevanti come si vorrebbe.

Per quanto riguarda la chat, mentre una piccola didascalia indica che le risposte richiedono in media 10 minuti, abbiamo provato a contattare l’assistenza clienti e abbiamo dovuto aspettare esattamente 47 minuti per essere assistiti da un rappresentante. Una volta nella chat room, ogni risposta richiedeva dai 4 ai 7 minuti, non esattamente quello che ci si aspetterebbe in una chat “live”.

Truffe pesanti?

Una cosa particolare del forum Paxful è che è pieno di accuse di truffa contro altri utenti. Non molto tempo fa, qualcuno ha postato un thread di avvertimento su il modus operandi di questi truffatori, su Bitcointalk.

Su Bitcointalk ci sono anche alcune accuse contro il sito stesso che sostengono che i fondi siano scomparsi dai portafogli senza alcun motivo fornito dal supporto clienti; qui ce n’è una avviata dall’utente Leggendario kashish948, e una seconda dall’anche Leggendario irfan_pak10, entrambi membri attivi del forum. Su uno di questi thread qualcuno ha suggerito che è stata colpa di BitGo, eppure la reputazione di Paxful sembra essere mista.

Come strategia per migliorare la loro immagine, Paxful ha aggiunto una sezione “recensioni” al suo sito dove sono evidenziate le recensioni positive dei propri utenti. La pagina è solo un’altra pagina di testimonianze, la cui credibilità non è superiore a quella dell’azienda stessa.

Come Paxful protegge i suoi utenti?

Paxful suggerisce ai suoi utenti di impostare l’autenticazione a 2 fattori e raccomanda in particolare l’utilizzo di Google Authenticator. Authy e verifica SMS potrebbero essere abilitati in alternativa per aggiungere una seconda protezione al proprio account.

Sotto le istruzioni di configurazione 2-FA sono elencati tutti i login attivi e vengono mostrate le ultime 20 azioni eseguite dall’utente.

Come già detto in precedenza, durante una transazione il Bitcoin viene inviato ad un deposito a garanzia e rilasciato manualmente dal venditore una volta che ha confermato che il pagamento è stato ricevuto dall’acquirente. Paxful ha collaborato con BitGo al fine di assicurare il suo portafoglio caldo utilizzando il multisig.


Immagine tratta dall’annuncio ufficiale della partnership con BitGo, sul blog ufficiale di Paxful.

Non ci sono segnalazioni che il sito sia mai stato violato, ma uno dei suoi fondatori è stato recentemente arrestato con l’accusa di armi e droga, secondo Cointelegrafo.

Tasse commerciali

  • 0,00%-1,00%%

Modalità di pagamento supportate

  • Trasferimento via cavo
  • Tessera di credito
  • Carte di credito
  • Alipay
  • OKPay
  • Paypal
  • Payza
  • Denaro perfetto
  • Skrill
  • Neteller
  • Payer
  • Contante

Paesi supportati

Tutti i paesi tranne:

  • Burundi
  • Sanzioni della Repubblica Africana centrale
  • Cuba
  • Regione Crimea
  • Iran
  • Iraq
  • Libano
  • Libia
  • Corea del Nord
  • Somalia
  • Sanzioni relative al Sud Sudan
  • Sudan e Darfur
  • Siria
  • Yemen

Conclusione di revisione massima

Paxful è una giusta alternativa per le “persone normali” per comprare e vendere Bitcoin, si sono fatti conoscere grazie ad una particolare nicchia e sono rimasti fedeli alla loro visione.

Pros

  • Bassi compensi
  • Un’ampia varietà di metodi di pagamento e di valute accettate, almeno in teoria
  • Facile aderire e mettersi in marcia

Cons

  • Mixed recensioni
  • Lenta assistenza clienti
  • Alte commissioni addebitate (dal venditore) per l’acquisto di Bitcoin con metodi non comuni o in valute non correnti
Go to paxful.com
Share your Experiences about Paxful.com: